cerca

News

Polizia Municipale 144° anniversario della Fondazione

1 Gennaio 2013
Autosilver SRL

 foto Antonella Anti

La Polizia Municipale di Verona ha festeggiato in piazza Bra il 144° anniversario della fondazione del Corpo.
Presenti alla cerimonia il personale in servizio, le Autorità cittadine, i rappresentanti delle Forze di Polizia, Forze Armate ed Associazioni d’arma.
Le celebrazioni sono iniziate di prima mattina al Comando di  via del Pontiere, con la deposizione di una corona alla memoria dei Caduti.
Alle 10.30 è iniziata  la cerimonia in piazza Bra, aperta dagli indirizzi di saluto del  Vicesindaco Vito Giacino e dell’Assessore regionale alla Sicurezza Massimo Giorgetti.

“L’Amministrazione comunale ringrazia tutti gli agenti della Polizia municipale –ha detto Giacino- per il  lavoro che quotidianamente svolgono a servizio dei cittadini di Verona, affiancando ai tradizionali compiti di controllo della viabilità nuove e fondamentali mansioni  legate a garantire la sicurezza del territorio, l’ordine pubblico e la lotta al degrado. In un periodo in cui far quadrare il bilancio comunale non è facile –ha proseguito Giacino-  non è mai mancata la vicinanza dell’Amministrazione al Corpo di Polizia municipale, con investimenti che ne hanno incrementato l’operatività, grazie soprattutto all’inserimento di nuovo personale qualificato”.

“Abbiamo dimostrato con i fatti, in questi anni –ha detto Giorgetti- la doverosa attenzione dell’Amministrazione regionale alle attività della Polizia municipale di Verona, che ci siamo impegnati a sostenere con mezzi, materiali e formazione e, quel che più conta, con il riconoscimento dell’elevata professionalità, che rende la Polizia locale veronese una delle migliori del Veneto e d’Italia”.  

“L’apprezzamento per la Polizia locale –ha detto nella sua relazione il Comandante Luigi Altamura- è dimostrato dalla crescente richiesta di interventi, oltre 25 mila nell’ultimo anno, da parte di cittadini, turisti, associazioni, amministratori pubblici, ai quali abbiamo sempre risposto con impegno e abnegazione. Il Comando di Verona è ormai un esempio per molti altri Comandi d’Italia e siamo impegnati in gruppi di lavoro a livello nazionale su Codice della strada, videosorveglianza, formazione. In attesa della riforma della legge quadro per il pieno riconoscimento della Polizia locale –ha concluso Altamura- i prossimi mesi ci porteranno ad ulteriori, impegnativi servizi: siamo pronti alle sfide, consapevoli di essere messi  costantemente alla prova, ma certi di avere l’appoggio dei cittadini che rispettano le leggi e che vedono in noi un punto di riferimento per il loro benessere sociale”.

Al termine della cerimonia 13 tra agenti e ufficiali sono stati premiati dalle massime autorità cittadine per particolari operazioni di servizio, in cui hanno dato prova di elevato senso del dovere, spirito investigativo e abilità professionale. Hanno ricevuto l’encomio gli agenti Elisa Lucchi, Paola Vivari, Marco Stoppa, Francesco Quinto, Michela Ferrari, Stefano Baesso, Stefano Gandini, Fabio Altafini e i vicecommissari Claudio Marai, Giorgio Zavarise, Mario Marone, Roberto Zuanazzi, Zeno Cacciatori. 

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...