cerca

News

Presentata la 3°GranFondo della Valpolicella Zen Air-29° Memorial Cav.Sante Carradori

1 Gennaio 2013
Ristorante Rubiani

3°GranFondo della Valpolicella Zen Air-29° Memorial Cav.Sante Carradori

La Conferenza Stampa per la presentazione della 3°Granfondo della Valpolicella Zen Air-29° Memorial Cav.Sante Carradori quest’anno si è tenuta presso il centro sportivo di Valgatara di Marano di Valpolicella, che sarà il comune ospitante della gara.
La Conferenza si è svolta in un clima di armonia, tra rappresentanti istituzionali, personaggi dell’imprenditoria della Valpolicella e celebri sportivi tra cui il campione Francesco Moser. L’incontro è stato presentato dal giornalista de L’Arena Luciano Purgato che ha avuto il piacere di dare la parola a tutte le realtà presenti.

Per primo il Sindaco di Marano, Simone Venturini, che si è dimostrato estremamente felice, affermando che con questa iniziativa si soddisfa un desiderio che da tanto provava, quello di promuovere il ciclismo giovane, ridare a Marano realtà sportive come una Granfondo perché sicuramente sarà ben recepita. Ha proseguito su questa linea il Sindaco di S.Pietro In Cariano, Gabriele Maestrelli che, come prima cosa, ha sottolineato l’importanza della presenza di Francesco Moser, esempio di moralità e correttezza nella vita e nello sport, sport che utlimamente vede sempre più scandali. Gabriele Maestrelli ha così concluso ribadendo la soddisfazione nel poter ospitare un evento come la Granfondo della Valpolicella Zen Air, che troverà senza dubbio il favore tra la gente e soprattutto i giovani.

Ha preso così la parola Stefano Braggio presidente del CONI Verona, che ha voluto ringraziare Fiorenzo Carradori che ha affiancanto al Memorial del padre il Cav.Sante Carradori una gara sportiva, così da aiutare il movimento sportivo dando un esempio a tutte le realtà imprenditoriali di  volontà nel supportare iniziative sportive che da sempre sono portavoce di messaggi educativi soprattutto verso i giovani. Ha continuato la riflessione Giampietro Mantovanelli, presidente provinciale Udace, che ha esternato il suo orgoglio nei confronti di una realtà ciclistica amatoriale che sempre più parla di Verona, grazie a giovani ciclisti promettenti e a tutte queste iniziative che fanno in modo che il settore cresca sempre più. Infatti la ASD Sant Luis con il marchio Zen Air sponsorizzerà anche il Campionato del Mondo Udace il 16-17 Luglio 2011. Così Gianluca Liber, presidente provinciale FCI, ha chiuso questa prima parte della Conferenza con un ringraziamento per la  donazione che la ASD Sant Luis farà per il sostegno del ciclismo per i più piccoli.

Nella seconda parte di questo incontro Luciano Purgano ha dato la parola agli sponsor, e tra questi la Banca della Valpolicella, Credito Cooperativo di Marano. Il dott. Gian Maria Tomasi, presidente della Banca, ha voluto sottolineare il risvolto economico che un evento come la Granfondo della Valpolicella Zen Air può creare. Infatti, grazie ad eventi come questi si riesce a far conoscere il territorio così da promuoverlo turisticamente. Inoltre, non dimentichiamo che la Banca della Valpolicella come Credito Coopertivo è sempre molto attenta all’aspetto sociale, al territorio, per migliorare il ben-essere dei suoi abitanti.
Da qui l’attesissimo intervento del campione Francesco Moser che è intervenuto all’evento in quanto testimonial del Charity Sponsor, Federazione per la Fibrosi Cistica. Francecso con la sua innata simpatia ha parlato della Federazione e delle attività che lui stesso promuove al fine di raccogliere fondi a favore della ricerca contro questa malattia che ancora oggi non ha cura.

La parola è passata a Fiorenzo Carradori presidente della ASD Sant Luis Zen e della Sant Luis Calzature che visibilemte commosso ha raccontato del padre Cav. Sante Carradori che aveva iniziato la sua attività facendo le scarpe per i ciclisti, che recapitava lui stesso in biciletta perfino alla famiglia Moser in trentino. La grande gioia di Fiorenzo di essere riuscito a ceare un evento pieno di buoni propositi e spirito sportivo di collaborazione in onore del padre ha davvero riempito di soddisfazione tutti i prensenti. Tra i relatori a chiudere la Conferenza, Cristian Berti, Marketing Director delle Sant Luis Calzature che da sempre collabora per la realizzazione della Granfondo, ha concluso con una riflessione molto importante, sicuramente la Granfondo è un’ottima occasione per la promozione dell’imprenditorialità, del turismo, dello sport, del territorio, ma soprattutto è un momento sociale in cui lo sport permette di capire e di apprezzare di più il dono che rappresenta la salute.
Sono così intervenuti anche il professor Giuseppe Degani che ha giustamente affermato che il nostro territorio offre a livello di strada tutto quello che un ciclista può desiderare immerso in un paesaggio spettacolare, quale quello della Valpolicella.
Erano presenti anche ciclisti professionisti della zona tra cui Daniele Pietropolli, Francesco Bellotti, Francesca Tognali, Valentina Scandolara,  ed ex professionisti tra cui Francesco Rossignoli, Alessio Girelli, Eros Poli e Anna Farina.
La conferenza si è conclusa con un piacevole buffet con Vini offerti dalla cantina Farina, sponsor della gara, perfetto momento per scambiarsi gli ultimi auguri che anche quest’anno la gara vada per il meglio,…tempo permettendo!!

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...