cerca

News

Presentazione dei rinnovati Laboratori di Analitica chimica e biochimica forensi e del progetto SmartFinder

17 Luglio 2012
Osteria al Manegheto

Presentazione dei rinnovati Laboratori di Analitica chimica e biochimica forensi

e del progetto SmartFinder

in collaborazione con il Dipartimento Politiche antidroga

della Presidenza del Consiglio dei Ministri

 

Rinnovati i laboratori di Analitica Chimica e Biochimica Forensi della sezione di Medicina legale del dipartimento di Sanità Pubblica e Medicina di Comunità dell’Università di Verona (Servizio di Medicina legale dell’Aoui Verona). Il potenziamento della struttura è stato reso possibile grazie ad un importante finanziamento dell’ateneo – nell’ambito dei fondi destinati alle grandi attrezzature – dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata e della Fondazione Cariverona, per un investimento complessivo di circa 1 milione di euro.

L’intervento è stato presentato da Alessandro Mazzucco rettore dell’Università degli Studi di Verona, Franco Tagliaro direttore della sezione di Medicina legale dell’Università, Claudia Rimondo, coordinatore operativo nazionale del Sistema di Allerta Precoce del Dipartimento Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri, diretto da Giovanni Serpelloni, Marco Valdinoci, vicedirettore responsabile delle attività istituzionaliFondazione Cariverona, Pier Paolo Benetollo, direttore sanitario  azienda ospedaliera universitaria integrata.

Grazie a queste nuove apparecchiature le potenzialità dei laboratori si estendono alla più sofisticate analisi tossicologiche, come la ricerca nei campioni biologici e nei materiali di composti tossici, farmaci pericolosi e sostanze d’abuso sequestrati dalla forze di polizia, nonché alla determinazione accurata di proteine di interesse biomedico. Si amplierà anche lo spettro di sostanze identificabili, includendo le nuove droghe la cui struttura ad oggi è poco o affatto nota.

Proprio in questo contesto si inserisce il progetto SmartFinder, svolto in collaborazione con il Sistema Nazionale di Allerta Precoce del Dipartimento per le Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei ministri, che riguarda lo sviluppo di metodi diagnostici innovativi per individuare la diffusione delle nuove sostanze d’abuso nella popolazione giovanile

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...