cerca

News

presentazione simulazione presso il Pronto Soccorso

21 Novembre 2014
Fiera di Verona - ingresso Porta Re Teodorico

L’allarme per il contagio da febbre emorragica (Ebola) e i protocolli sanitari per mettere in sicurezza sia i malati sia il personale sanitario, hanno reso di stretta attualità quella che viene definita la “gestione sanitaria di eventi non convenzionali” tra i quali vengono annoverati anche il rischio chimico e batteriologico.

 

Per fronteggiare questo tipo di emergenze, l’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, attraverso il personale del Pronto Soccorso di Borgo Trento, ha organizzato un evento dimostrativo per il corretto uso dei presidi di protezione individuale del personale sanitario per la decontaminazione, con l’utilizzo di tende di decontaminazione di pazienti deambulanti o barellati. E’ prevista inoltre una dimostrazione per la gestione di pazienti affetti da Ebola, con l’impiego dell’isolatore per biocontenimento N-36, fondamentale per il trasporto in sicurezza di questo tipo di paziente. Allo scopo la Direzione Sanitaria Nazionale della CRI metterà a disposizione uno dei due isolatori civili presenti in Italia.

 

Domani, venerdì 21 novembre alle ore 12,30, presso il Pronto Soccorso di Borgo Trento, il direttore Giorgio Ricci, affiancato dal dr. Massimo Zannoni, illustrerà agli organi di stampa modalità e particolarità dell’esercitazione alla quale sabato parteciperà il personale interessato a questo tipo di interventi.

 

 

Fotoservizio Antonella Anti

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...