cerca

News

PrimaVera PoEtica a Verona

21 Marzo 2012
Accademia di Belle Arti G.B. Cignaroli e Scuola Brenzoni

PrimaVera PoEtica
DillaTu (la poesia)
Primo Slow Mob poetico – 21 marzo 2012 h. 18-20 – Verona
I luoghi: un itinerario che parte da piazza dei Signori, con raduno sotto la statua di Dante, e giunga in piazza Bra, sotto il balcone della Società Letteraria, facendo alcune tappe: l’angolo di piazza delle Erbe intorno alla statua di Berto Barbarani, il cortile di Giulietta etc

Per aderire inviare il testo che si intende leggere a primaverapoetica.verona@gmail.com. Si può anche solo ascoltare.

Il segno di riconoscimento: un fiore. Ognuno porterà all’occhiello, al collo, in bocca (tranne quando leggerà), tra i capelli, sopra l’orecchio, sul cappello, nella veletta, alla caviglia, insomma in un qualsiasi posto visibile (quindi anche come tatuaggio su un braccio o una gamba), un fiore: fresco, di carta, essicato, tatuato, di plastica, di stoffa, purché sia un fiore.

Il palco portatile: tre o quattro valigie riempite di polistirolo espanso (solide e leggere), che passeranno di mano in mano, su cui salire al momento di declamare, leggere, recitare, sussurrare, gridare, urlare, dire, proclamare, inveire, cantare la propria poesia. Se lo spazio è largo, come nelle piazze, si possono creare più capannelli in cui si poetrierà contemporaneamente, se è ristretto, come nelle vie si può pensare a una dizione a rimbalzo.

Il contagio poetrico: ognuno deve portare un certo numero di fotocopie della propria poesia che verranno distribuite ai passanti.

La conclusione: ci si radunerà tutti assieme in piazza Bra accendendo un piccolo lume colorato.

Chi partecipa è pregato di inviare il testo che intende leggere all’indirizzo primaverapoetica.verona@gmail.com

 

foto Antonella Anti

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...