cerca

News

Quarta edizione del concorso “Canta Lessinia 2010”

1 Gennaio 2013
Teatro Stimate, Verona

I bambini cantano e recitano la natura e la montagna

 Al Palazzo Scaligero, l'assessore alle Politiche montane Giuliano Zigiotto ha presentato la quarta edizione del concorso “Canta Lessinia 2010”, che si svolgerà presso il Teatro di Cerro Veronese il 21, 22 e 23 maggio.  

Erano presenti Stefano Marcolini  assessore provinciale al Bilancio e sindaco di Roverè, Luca Scala, sindaco di Cerro Veronese; Daniele Scala presidente dell'associazione culturale “Contrada dei miracoli” di Cerro Veronese; Daniele Bellorio, direttore artistico del Canta Lessinia; il presidente dell' AGBD (associazione genitori bambini down) di Marzana Marco Andrioli; la direttrice del coro DoReMiFa21 Eles Belfontali. Il concorso è rivolto a tutte le scuole primarie della Lessinia, ma anche della provincia, e vuole promuovere e stimolare la produzione di poesie e canzoni per bambini ispirate alla natura e al rispetto della montagna e del territorio. I veri protagonisti delle tre serate sono i bambini che con le loro poesie e canzoni, composte e arrangiate da loro stessi o con l’aiuto degli insegnanti, coinvolgeranno tutti i presenti a conoscere, amare e rispettare il territorio e la natura che li circonda.Il concorso è articolato in due sezioni:

Poesie e Canzoni, entrambi scritte in vernacolo o in lingua, inedite ed originali. L’iniziativa  è rivolta agli alunni della scuola primaria, e verranno premiate le prime 3 scuole classificate per ogni sezione. I premi in denaro verranno destinati alla scuola di appartenenza e saranno attribuiti dalla Giuria nelle rispettive serate finali. Per partecipare al concorso era richiesto un lavoro individuale o di gruppo.

A questa edizione sono state ammesse, nelle due sezioni a concorso, le scuole primarie di:Alcenago, Bosco Chiesanuova, Cerro Veronese, Corbiolo, Erbezzo, Lugo di Valpantena, Roveré Veronese, Tregnago e Velo Veronese. Inoltre, dopo il successo della scorsa edizione, anche quest’anno la serata speciale pre-concorso del 21 maggio denominata: “Storie, Leggende e Tradizioni” sarà dedicata alla gente e agli artisti della Lessinia. Parteciperanno, oltre ai bambini, anche altri artisti che hanno composto, scritto o prodotto lavori di tipo culturale sulle tradizioni popolari legate alla Lessinia, ma non solo.In particolare si esibiranno:-

 L’autore Aldo Signorini che presenterà: “La Valpantena ai tempi de il Brigante Falasco”;- Il maestro Girlanda in “Adelino e i suoi bambini” (canzoni e racconti della tradizione veronese);- La maestra Flora e i bambini della classe 5° di Bosco Chiesanuova che presenteranno: “La storia de la Catina” di L.L.Pezzo;- La maestra Pasqualina e i bambini  della scuola di Erbezzo che presenteranno un balletto Country tradizionale;-

Il gruppo Quattro Civette sul Comò, un Quartetto femminile veronese che propone la musica dei falò di campagna. Particolarmente ricco il parterre con ospiti d’eccezione, che con la loro presenza testimoniano il grande interesse per questa iniziativa: nella serata di sabato 22 dedicata alle poesie a concorso, oltre ai Sindaci dei comuni delle scuole partecipanti, saranno presenti l’assessore provinciale Stefano Marcolini, il Presidente della Comunità Montana della Lessinia Claudio Melotti, il Presidente B.I.M.Adige Franco Cancan, l’assessore del B.I.M.Adige Palmiro Scala e il consigliere regionale (assessore regionale alle Politiche Sociali nella precedente legislatura) Stefano Valdegamberi, che aveva sostenuto negli anni scorsi la realizzazione della manifestazione.

Ospiti interpreti gli attori e compositori: Tiziano Gelmetti e Vittorio Bentivoglio che racconteranno alcuni brani tratti da “Paese Perduto” di Dino Coltro, il gruppo scout di Grezzana che illustrerà le proprie attività, la poetessa Nerina Poggese che presenterà la sua ultima opera, il balletto della Scuola Lessiniarte Danza.

Nel pomeriggio di domenica 23 maggio dedicato alle canzoni a concorso, saranno presenti le giovani cantanti Ottavia Dorrucci e Anna Nicotra ed il Coro DO RE MI FA 21 dell’Associazione AGBD di Marzana.Saranno inoltre presenti il Dirigente dell’Istituto Comprensivo di Bosco Chiesanuova Donato De Silvestri, il Comandante delle Guardie forestali e del Parco della Lessinia, gli sponsor della manifestazione e il presidente dell’Associazione Genitori Bambini Down – A.G.B.D. di Marzana Marco Andrioli, al quale verrà devoluto ricavato delle tre serate. Questo evento, divenuto ormai una tradizione in Lessinia e un appuntamento per tutti i bambini delle scuole primarie è collegato al territorio che lo circonda per: soggetti trattati, età dei partecipanti, grande impegno che vede collaborare tutte le strutture pubbliche, didattiche e sociali di un territorio.Il concorso è organizzato dall’Associazione Culturale “Contrada dei Miracoli” di Cerro Veronese, un’associazione del paese che si impegna con passione in questo settore curando, oltre ad attività teatrali e musicali, anche una scuola di musica e danza per i giovanissimi. 

Il Cantalessinia 2010 è stato realizzato con la collaborazione del Comune di Cerro Veronese e dell’Istituto Comprensivo di Bosco Chiesanuova ed il sostegno della Regione Veneto, della Provincia di Verona, della Comunità Montana della Lessinia, del Consorzio B.I.M.Adige, dell’AMIA di Verona e di sponsor privati quali: la Banca Popolare di Verona, la Cassa Rurale Bassa Vallagarina e di molte aziende del territorio: Zanini Porte di Corbiolo, Uretek di Bosco Chiesanuova, Dellas Diamond Tools, Turnover Sport, Il Cavallino Abbigliamento, Ferrari BK e Tacchella abbigliamento di Grezzana, Pizzeria da Fabio, Elettrodomestici Menegalli di Cerro Veronese e Multiutility e G.Zecchini strumenti musicali di Verona. 

Assessore Giuliano Zigiotto: “Apprezzo il fatto che questa fortunata rassegna, giunta alla quarta edizione, sia volano di attenzione per il territorio della montagna, in un momento come questo, in cui la crisi colpisce le aziende e la zootecnia che sostengono la precaria economia della Lessinia. Sottolineo l'importanza di una iniziativa dedicata a bambini fortunati e meno fortunati e il cui ricavato verrà devoluto in beneficenza”.

Assessore Stefano Marcolini: “Rappresento il territorio della Lessinia e da sempre mi sono impegnato per promuoverne la crescita. Oggi più che mai ritengo che la montagna abbia bisogno di aiuto. Credo nella collaborazione tra comuni in genere ma, nello specifico, ritengo fondamentale la collaborazione e sinergia finalizzata a progetti e a richiesta di  finanziamenti alla Comunità europea. La manifestazione in questione è un'occasione per ritrovarsi con le famiglie,  per cantare la Lessinia tutti insieme e soprattutto per trasmettere ai bambini e ai giovani,  l'amore per questa terra”.

Sindaco di Cerro Luca Scala: “E' davvero una soddisfazione per l'amministrazione comunale essere riusciti a realizzare questo progetto che vede i bambini protagonisti e cantori del loro territorio. Considerando poi che la solidarietà è sullo sfondo di questa iniziativa, è chiaro l'intento di trasmettere questo valore ai ragazzi. Non dimentichiamo un ringraziamento agli insegnanti che hanno coinvolto e motivato i bambini: parteciperanno infatti nelle tre giornate 18 classi con il coinvolgimento attivo di 400 alunni. Ricordo inoltre che nel nostro comune è attivo il Consiglio dei bambini”. 

Via Carlo Montanari, 1,
37122 Verona

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...