cerca

News

Settimana per la Promozione della Salute Mentale a Verona

6 Ottobre 2014
Circolo dei lettori di Verona c/o Joy

Settimana per la Promozione della Salute Mentale a Verona

Proseguono gli appuntamenti a Verona e provincia

Proseguono fino a venerdì 10 ottobre gli appuntamenti della rassegna “Una Settimana per la Promozione della Salute Mentale a Verona” proposti dal dipartimento Interaziendale per la Salute Mentale scaligero, in collaborazione con l’università di Verona, l’Ulss 20, l’Azienda Ospedaliera universitaria integrata di Verona.

Conferenze per fare il punto sullo stato della  ricerca, giornate a porte aperte per visitare le strutture della salute mentale, occasioni informative e di riflessione denominate “Verso un futuro di ben – essere” con il coinvolgimento della città. E ancora iniziative teatrali, culturali, artistiche e di intrattenimento dedicate a pazienti, familiari e cittadini. Tutto questo e altro è in programma nella settimana di promozione della salute mentale.

Domani, martedì 7 ottobre, dalle 9 alle 19, in 250 farmacie della Ulss 20 i cittadini troveranno risposta a domande e curiosità sulla salute mentale grazie alla presenza di punti informativi dedicati.  I desk informativi saranno attivi, con gli stessi orari, fino a venerdì 10. Dalle 10 alle 12, nel Centro di Salute mentale, centro psichiatrico territoriale del 4° servizio psichiatrico di Cologna Veneta è in programma la “giornata porte aperte” per le  istituzioni del territorio e per i cittadini. La giornata porte aperte si ripeterà anche nel pomeriggio, dalle 14 alle 16 nel Centro di Salute Mentale 2, servizio psichiatrico territoriale di via Toti 6. Inoltre, dalle 11 alle 13 e fino a giovedì 9, in numerosi istituti superiori del territorio, gli studenti del quarto e quinto anno assisteranno a incontri con esperti in tema di salute mentale. Alle 19 spazio alla danza nell’ambito del progetto “Tutti pazzi per …” una laboratorio di tango organizzato dalla cooperativa Azalea in collaborazione con Legambiente, l’associazione culturale Artango e i servizi territoriali di psichiatria.

 

Mercoledì 8, dalle 9.30 sempre nell’ambito della “giornata porte aperte” nelle strutture residenziali e riabilitative per la salute mentale del presidio Ulss 20 di Marzana si terrà una visita alle strutture riabilitative e l’illustrazione delle attività terapeutiche e riabilitative. Alle 15, ancora un appuntamento alla scoperta delle strutture di accoglienza e cura delle persone con disturbi mentali nel Centro di salute mentale del 3° servizio psichiatrico territoriale di via Bengasi, 5. La giornata prosegue alle 15 con una serie di appuntamenti organizzati nell’ambito di “Tutti pazzi per…” a partire dallo spettacolo di burattini “Sapore di sale” nella sala polifunzionale dell’ospedale riabilitativo di Marzana. Alle 16 appuntamento in  piazza Bra per una passeggiata all’interno delle mura cittadine organizzata da Azalea e dal 2° servizio di psichiatria. Alle 17.30 happy hour promosso dalla cooperativa sociale Azalea in Porta palio per presentare i servizi territoriali attraverso video e testimonianze.  Alle 21, al teatro Camploy, il gruppo teatrale del Self help “La pel d’oca” presenta Ritagli, spettacolo di teatroforum con interazione tra attori e pubblico.

Giovedì 9, alle 16, nella libreria Libre di via Scriminari, 51, a Verona incontro sul tema “le donne e la salute mentale”. L’appuntamento è organizzato da Ospedale bollino rosa e dall’unità operativa complessa di Psichiatria e da quella di Psicosomatica e Psicologia medica dell’Aoui. Nel corso dell’incontro gli esperti presenteranno i principali disturbi psichici tra cui ansia, depressione e disturbi del comportamento alimentare che possono colpire le donne.

La giornata si chiude al teatro Ristori, alle 20.45, con tutti pazzi per il teatro. Il dipartimento organizza “Pensieri e parole oltre il pregiudizio… ovvero le apparenze ingannano chi vuole essere ingannato” rappresentazione teatrale tratta dal romanzo di Andersen “I vestiti nuovi dell’imperatore”. Sul palcoscenico per la regia di Ermanno Regattieri i gruppi teatrali del Dism di Verona e Gianni Franceschini. L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti.

A chiudere la settimana di appuntamenti venerdì 10 ottobre, in concomitanza con la Giornata Mondiale della Salute Mentale, sarà il congresso internazionale organizzato nell’aula T2 del Polo Zanotto sul tema “Promotion, Prevention and Anti – Stigma Actions in Mental Health. A most valuable asset in a time of economic crisis”. Esperti nazionali e internazionali si confronteranno sull’efficacia dei trattamenti di prevenzione e cura per i principali disturbi psichici, sul rapporto fra crisi economica e disagio psichico e sulle modalità ottimali di organizzazione dei servizi di salute mentale e della loro interazione con gli enti del territorio.

Alle 19.30 la cooperativa Azalea organizza un evento al Gran Can RistorarArt di via Campostrini, 60 a Pedemonte di Valpolicella sulla lotta allo stigma. Al centro le abilità e  la creatività di persone ospiti e in cura al Gran Can,  la musica dei jazzisti affetti da disturbi psichici, testimonianze e l’esposizione di quadri e oggetti di artigianato realizzati nei laboratori.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero e gratuito.

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...