cerca

News

UN VIAGGIO NEI SECOLI DELLA VERONA DIPINTA

27 Ottobre 2015
Tomba di Giulietta

Il 15 Novembre riapre, rinnovato e ampliato, il Museo degli Affreschi Cavalcaselle alla Tomba di Giulietta 

Una seconda vita, a partire dal 15 novembre, per il Museo degli Affreschi Giovan Battista Cavalcaselle, nell’ex convento di San Francesco al Corso che ospita anche la Tomba di Giulietta, a Verona.

Si presenta con l’ala sud completamente rinnovata e integra la grande raccolta di affreschi, già presenti sin dal 1973, con opere del Medioevo e del Rinascimento veronese. Sei le statue che accolgono i visitatori provenienti dal recinto delle Arche Scaligere e che introducono un viaggio attraverso i secoli nella città dipinta.

Partendo dall’anno Mille con frammenti lapidei e architettonici, iscrizioni e capitelli di grande valore storico, provenienti da edifici religiosi distrutti. Si tratta di rarissime pitture il cui primo strato è datato 955. Si prosegue poi con gli imponenti sottarchi, recentemente restaurati, con ritratti di imperatori romani, provenienti dal Palazzo scaligero di Cansignorio affrescati da Altichiero a partire dal 1364.

Poco lontano, una monumentale Crocifissione e affreschi trecenteschi provenienti dal chiostro di Santa Eufemia, dalla chiesa di Santa Felicita e da altre chiese veronesi.

Infine il lungo fregio continuo affrescato da Jacopo Ligozzi, raffigurante la Cavalcata di Carlo V e Clemente VII a Bologna nel 1530. Da questo punto in avanti il percorso si connette con quello esistente, continuando il racconto della città con altri preziosi affreschi.

Ingresso gratuito al pubblico :Sabato 14 Novembre dalle ore 14.30 e Domenica 15 Novembre.

Orari:Lunedì 13.30-19.30; da Martedì a Domenica 8.30-19.30

(chiusura biglietteria 18.45)

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...