cerca

News

Verona, Manassero Oscar del golf

1 Gennaio 2013
Sala conferenze San Giacomo

 foto Antonella Anti

Verona, Manassero Oscar del golf

Ha ufficializzato il suo passaggio al professionismo durante il 4° Salone Italiano del Golf che chiude lunedì 1Marzo. Ultima gara da  amateur  n.1 al Masters, e debutterà da "pro" al Bmw Italian open di Torino ai primi di maggio

 

Matteo Manassero passerà professionista pochi giorni dopo aver compiuto il 17° anno d'età al BMW Italian Open di Torino ai primi di maggio, intanto per i suoi risultati del 2009  il n.1 mondiale dilettanti ha ricevuto l'Oscar del golf  di Golf Town nel corso del gala di beneficenza che gli organizzatori  del Salone Italiano del Golf hanno offerto  in una serata con grandi artisti dello spettacolo fra i quali i cantanti Luisa Corna e Vittorio Matteucci  dedicata a Life Inside di Eleonora Daniele per raccogliere fondi nella battaglia contro l'autismo.

"La nostra federazione ha avuto un gran regalo, Matteo è davvero un ragazzo straordinario. Gli stessi  grandi azzurri come i Molinari quando parlano di Matteo sono felici che sia nato un campione così", ha commentato  il presidente Franco Chimenti  premiato a sua volta per l'eccezionale sviluppo dato al golf italiano -. che nel 2009 ha ottenuto ben 26 successi internazionali e toccato i 100 mila tesserati con un incremento del 73% durante i suoi 7 anni –  ha ricevuto il premio speciale di Golf Town con l'avv.Franco Bisagno vice-presidente di Verona Fiere al quale si deve la creazione del Museo del Golf e Giovanni Valentini nuovo responsabile dell'Area Comunicazione e stampa.

Matteo Manassero ha ufficializzato questa svolta della sua carriera nel corso della conferenza stampa che gli ha dedicato Golf Town quale testimonial del  "suo" Salone del Golf. Il giovane fenomeno vincitore del massimo appuntamento mondiale amateur, il 124° British Amateur a Fromby,e già entrato a pieno titolo fra i bigs avendo sempre passato il turno nelle 6 gare del tour professionistico è infatti nato a Negrar, nel veronese, e gioca per Gardagolf dove si preparerà adesso per il Masters di Augusta ai primi di aprile, il primo major della stagione e ultima da dilettante.

La conferenza stampa è stata preceduta da un curioso preambolo dovuto alle regole ferree del golf che vigilano su possibili inquinamenti degli amateur, con la preghiera che non si parlasse di cifre e contratti di cui si leggerà molto nei prossimi due mesi.

"Una semplice ingenuità potrebbe portarlo alla squalifica, ma questo ragazzo ha il merito di essere anche un dilettante nel senso più puro possibile", l'ha encomiato l'ispettore della Commissione Amateur Status col compito di riferire ai "capi" di St.Andrews dove si vigilia sui comportamenti. Anche una sola banconota o sospetto di contatti e accordi porterebbe alla squalifica, e Manassero si è tenuto quindi alla larga dalle favolose proposte della IMG, il grande gruppo americano che gestisce le star dello sport e dello spettacolo, e  non ha fatto un dramma per aver perso gli oltre 100 mila euro di premi nelle prime fortunate apparizioni nel tour professionistico. Per i regolamenti, il passaggio al professionismo è consentito solo all'età di 18 anni negli Stati Uniti,  Manassero è un caso speciale e passerà alla storia del golf come il più giovane professionista, oltre a quello di aver abbassato di ben 2 anni il record di più giovane vincitore del British Amateur e vinto la gara con un avversario maggiore di 5 anni.

La precocità caratterizza la sua rapida ascesa, e non lo spaventa. "Penso di aver superato il primo impatto, spero di giocare subito al meglio e di conquistare la carta nelle 7 gare in cui sono invitato. Sono pochissime, se non ci riuscirò passerò ai Challenge e tenterò di qualificarmi negli stages di settembre", ha detto confermando umiltà e realismo in previsione del brusco passaggio in un passaggio nella conferenza stampa offerta da Golf Town su http://www.sportevai.it/.

La Federazione l'ha scelto quale testimonial del progetto scuola e quello strategico dedicato al turismo in accordo col Ministero del Turismo per creare nuovi flussi, specie nelle stagioni autunno-inverno grazie ai  bellissimi campi in località climatiche favorevoli. Ma anche per dare un senso alla maglia azzurra in previsione del ritorno del golf all'Olimpiade di questo sport, un fatto per il quale Manassero è stato il portavoce ufficiale con altri grandi campioni nel congresso olimpico di Copenaghen, altro grande traguardo nella sua giovane carriera.

Rispondendo a una domanda di Gennaro Di Napoli, l'ex mezzofondista azzurro  oggi  commentatore Tv, Manassero ha espresso questo suo amore per le Olimpiadi. "E' il sogno di tutti gli sportivi in assoluto, per lo spirito che si respira è superiore anche alla Ryder Cup", ha detto riferendosi alla selezione più ambita del golf in programma quest'anno ai primi ottobre in Galles.Nel  caso di una sua esplosione non è escluso un invito speciale del capitano europeo Montgomerie per unirsi alla rosa, magari come mascotte.

Il Salone del Golf con la sua agenda fitta di impegni ha dimostrato di essere ulteriormente cresciuta come qualità dell'ambiente, proposte, e numeri (120 aziende, 150 marchi, di cui molti internazionali), e l'assessore allo sport del Comune di Verona  e i vertici di Verona Fiere hanno sottolineato entusiasticamente di volerne fare la capitale europea fra le varie analoghe rassegne dalle quali si distingue sia per l'atmosfera, l'agenda, e la possibilità di coinvolgere sportivamente il pubblico con un grande campo pratica, simulatori e virtual golf, clinic e convegni, e tutto gratuitamente. E per i tesserati della Federazione c'è un biglietto di favore che permette anche l'accesso alla vicina "Luxury & Yahcts".

Il 4° Salone Italiano del Golf chiude ufficialmente alle 15 di lunedì con la giornata dedicata alle scuole e ai circoli di golf. Per informazioni, cliccare http://www.saloneitalianogolf.it/ o http://www.golftown.it/.

foto Veronica pons

Via delle Menegone,
37134 Verona

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...